Sergio Sottani
Sergio Sottani

E’ Sergio Sottani, attualmente Procuratore generale di Ancona, il nuovo procuratore generale di Perugia. Lo ha nominato il plenum del Csm con 16 voti a favore e 3 astenuti. Prende il passato lasciato vacante da Fausto Cardella, andato in pensione per raggiunti limiti di età.

In passato Sottani è stato anche procuratore capo di Forlì e pubblico ministero proprio a Perugia dove si è occupato di alcune indagini delicate. Sua la prima ’Sanitopoli’ umbra ma anche il procedimento alla ’Cricca’ degli appalti del G8 o gli accertamenti sulla realizzazione del minimetrò.

In precedenza il magistrato di origini umbre aveva svolto funzioni giudicanti sino al 2000, all’inizio come pretore e poi giudice in tribunale. A cavallo tra gli anni ‘90 e 2000 è stato Referente Distrettuale per l’Informatica, prima, e per la Formazione, poi. Ha affiancato all’attività lavorativa la pubblicazione di scritti giuridici in riviste e pubblicazioni di settore nonché l’attività di relatore nei corsi di formazione del Csm e della Scuola Superiore della Magistratura.

La procura generale, che ha compiti di coordinamento, è attualmente retta da Claudio Cicchella.

Nelle settimane scorse nell’Ufficio di piazza Matteotti, in carenza di organico, erano arrivati due nuovi sostituti.