Ecco i finalisti della prima edizione del Premio letterario nazionale “Clara Sereni“, ideato per ricordare e celebrare la donna di cultura e di impegno, scrittrice e vicesindaco di Perugia scomparsa nel 2018. Sono stati resi noti i dieci finalisti della categoria “Romanzo inedito“: sono Luisella Dal Pra con “Una questione d’amore”, Martina Del Negro con “Di destini imperfetti e...

Ecco i finalisti della prima edizione del Premio letterario nazionale “Clara Sereni“, ideato per ricordare e celebrare la donna di cultura e di impegno, scrittrice e vicesindaco di Perugia scomparsa nel 2018.

Sono stati resi noti i dieci finalisti della categoria “Romanzo inedito“: sono Luisella Dal Pra con “Una questione d’amore”, Martina Del Negro con “Di destini imperfetti e invisibili fili”, Luca Gasparini con “Mountgate”, Massimo Gualmini con “Anna come sono tante”, Maria Marchese con “Le due sponde della mia vita”, Annalisa Pacinotti con “Carne della mia carne”, Cristina Pacinotti con “La vecchia rapita”, Valentina Semprini con “L’ombra del padre”, Anna Vasquez con “Quei passi” e Marina Zinzani con “Kintsugi”.

Presentati anche i finalisti della della categoria “Raccolta di racconti inediti“: Marisa Andalò con “La gatta smarrita”, Paola Cimatti con “Lo sguardo di Bianca”, Matteo Ciocci con “C’è adesso”, Simona Esposito con “Le isteriche”, Valentina Fantasia con “Stella maris”, Sandra Frenguelli con “Sostenibile leggerezza”, Rossella Ghizzani con “Cocci”, Silvia Meacci con “E ovunque donne che parlavano la mia stessa lingua”, Giovanna Miceli Jeffrey con “La cura” e Francesco Mosiello con “Cose che capitano” Sabato 21 novembre, alle 17, alla Sala dei Notari si terrà la cerimonia di premiazione, presentata dallo scrittore Paolo Di Paolo, dove saranno proclamati i vincitori di tutte le categorie alla presenza della Giuria Specialistica, presieduta da Walter Veltroni e Liliana Segre, e di altri ospiti del mondo culturale italiano.

Il concorso è nato per promuovere opere di narrativa inedita (romanzi e raccolte di racconti) ed edita (romanzi) in italiano su tematiche legate all’universo femminile (vite e storie di donne, di resilienza, di emancipazione, di formazione) e a quello sociale come l’inclusione, il volontariato, la legalità e la accoglienza. Quei temi insomma su cui Clara Sereni si è sempre impegnata in prima linea