Le foto dell'incidente (foto dal sito www.mykonosvoice.gr)
Le foto dell'incidente (foto dal sito www.mykonosvoice.gr)

Perugia, 24 luglio 2020 - Tragedia in Grecia, a Mykonos. Una ragazza di 18 anni di Perugia, in vacanza nell'isola, Carlotta Martellini,  è morta questa mattina all'alba in un incidente stradale. Ferita seriamente un'altra ragazza. Le ragazze si trovavano a bordo di un'auto presa a noleggio.

L'auto, per cause da accertare, sarebbe finita in un dirupo a pochi metri dalla casa che le amiche avevano preso in affitto. Una delle due ragazze appunto è morta, l'altra sarebbe grave. Il volo di diversi metri da una scarpata, secondo il racconto delle amiche, e' avvenuto non lontano dalla casa in cui alloggiavano. Le giovani, otto ragazze tra i 18 e i 19 anni, stavano rientrando da una serata trascorsa al Tropicana, noto locale dell'isola, quando hanno perso il controllo delle due jeep sulle quali viaggiavano, precipitate entrambe in uno strapiombo.

Carlotta Martinelli

Secondo quanto riportato dai siti greci, l'incidente sarebbe avvenuto sulla strada provinciale Agios Stefanos-Fanari. La diciottenne, che sedeva sul sedile posteriore, sarebbe sbalzata fuori dall'abitacolo e sarebbe morta sul colpo. E' stata trasportata al centro sanitario di Mykonos, dove è  stata dichiarata morta.

Carlotta aveva da poco festeggiato il suo diciottesimo compleanno e si era unita per le vacanze ad alcune amiche che avevano appena conseguito la maturita' in un liceo classico di Perugia. Le ragazze hanno riportato lievi ferite e sono state dimesse dall'ospedale, tutte tranne una, che presenta un trauma cranico, ma che comunque non sarebbe in pericolo di vita

Le ragazze  dovevano ripartire oggi per l'Italia dopo una settimana di vacanza.