Moreno Finamonti, spunta la candidatura a sindaco

Presentazione in programma lunedì sera al Politeama

FOLIGNO Un breve video sui social e l’invito alla presentazione ufficiale. Moreno Finamonti (nella foto) ha rotto gli indugi e ufficializzato la sua candidatura a sindaco di Foligno. L’appuntamento per conoscere i dettagli del progetto è lunedì prossimo alle 21 al Politeama. "Parleremo dei nostri interessi, degli interessi della nostra Foligno", sottolinea. Finamonti, nelle sue prime uscite, ha fatto sapere di voler correre in maniera autonoma, lontano dagli schieramenti di destra e sinistra. È stato un consigliere regionale e comunale e sicuramente non manca di esperienza. L’altro candidato sulla pista è Enrico Presilla, scelto da Alternativa Popolare e sostenuto da Impegno Civile. "Come movimento civico saremo al suo fianco per scrivere un nuovo periodo storico di sviluppo economico e culturale, una nuova stagione di rinascita e di crescita", ha detto il coordinatore Stefano Stefanucci. Gli altri fronti principali sono al momento fermi. Dal centrodestra è ovviamente scontata la ricandidatura di Stefano Zuccarini, senza grossi intoppi neanche dai tavoli nazionali. Si ragiona sulla composizione della coalizione e i futuri assetti. Il centrosinistra è più criptico e, a quanto sembra, più indietro con i tempi. La segretaria Pd Franquillo aveva in mente un profilo entro ottobre, per poi arrivare al nome entro l’anno, senza escludere il passaggio per le primarie. Tutto ancora resta aperto e Foligno in comune ha fatto la sua proposta, schierando l’alfiere Diego Mattioli.