Misericordia. La campagna ’Io non rischio’

La Confraternita della Misericordia di Castiglione del Lago ha organizzato una giornata dedicata alla prevenzione sanitaria e alla sicurezza in caso di calamità naturali. Un nuovo DAE è stato donato al Comune e informazioni su terremoti, alluvioni, incendi, vulcani e maremoti sono state fornite al pubblico.

Misericordia. La campagna ’Io non rischio’

Misericordia. La campagna ’Io non rischio’

La Confraternita della Misericordia di Castiglione del Lago, che ha al suo interno il Gruppo di Protezione Civile, ha organizzato domenica un doppio appuntamento per la salute. "Progetto Cuore" e "Io non rischio" sono stati uniti per una giornata dedicata all’informazione sulla prevenzione sanitaria e sulla sicurezza in caso di calamità naturali. I volontari del Gruppo di Protezione Civile della Misericordia, in collaborazione con il Comune di Castiglione del Lago, hanno inaugurato un nuovo DAE (defibrillatore automatico esterno) donato dal Collegio dei Geometri della Provincia di Perugia al Comune di Castiglione del Lago e che verrà collocato il Piazza Mazzini. Inoltre al gazebo informativo hanno parlato di terremoti, alluvioni, incendi, vulcani e maremoti. Lo scopo principale è stato la sensibilizzazione della popolazione sui fattori di rischio derivanti dai sempre più frequenti eventi catastrofici.