I genitori di Leonardo al taglio del nastro
I genitori di Leonardo al taglio del nastro

Perugia, 8 settembre 2019 - L’eredità e il messaggio di Leonardo Cenci sono vive e ben radicate nella città di Perugia. La settima edizione degli Avanti tutta days, la festa dello sport voluta proprio da Leonardo Cenci al Percorso Verde di Pian di Massimo, che l’amministrazione comunale gli ha poi intitolato, è partita alla grande. Circa quattromila le presenze nella prima giornata. Tre le aree in cui è divisa l’area, dedicate a sport, salute e solidarietà.

Oltre quaranta le società sportive presenti, impegnate tra stand e attività da palco, nove le realtà delle associazioni della Salute e presenti anche invece gli esponenti cella “Rete del Sollievo”. Al taglio del nastro la presidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, Donatella Porzi, il sindaco Andrea Romizi, gli assessori Edi Cicchi e Clara Pastorelli, il consigliere provinciale Erika Borghesi e il consigliere regionale Giacomo Leonelli. Oltre ovviamente ai genitori di Leo, Orietta e Sergio e al fratello Federico, che portano avanti l’associazione dopo la morte di Leo. Oggi si replica con molte attività e centinaia di persone che hanno invaso il Percorso verde già dalle prime ore del mattino. Nel pomeriggio è atteso Luca Panichi, l’atleta disabile pronto a nuove sfide.