Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
16 set 2021

La riserva della biosfera Unesco del monte Peglia allarga la sua comunità

Il sindaco di Castel Viscardo partecipante: "Ospiteremo un punto informativo sulla transizione ecologica"

16 set 2021

Anche Castelviscardo ha aderito alla Riserva della biosfera Unesco del monte Peglia. "Il territorio di Castelviscardo è certamente meritevole di essere incluso nella Riserva Unesco del Peglia. Posso anche dire che non vi è nulla di più gratificante, specie nelle situazioni attuali delle transizioni climatiche e delle ideazioni nuove che esse richiedono, che diffondere il know how della Riserva e i principi universali dell’Unesco". A dirlo è l’avvocato Francesco Paola, presidente della Riserva invitato dal sindaco di Castel Viscardo, Daniele Longaroni, in visita al Comune. "Ho voluto invitare il presidente Francesco Paola a visitare il Comune di Castel Viscardo – ha dichiarato il primo cittadino – e lo ringrazio per aver raccolto in così breve tempo questo invito. Siamo molto colpiti dalla qualità e dallo spessore culturale delle attività della Riserva Unesco del Monte Peglia giunta in così breve tempo a questo traguardo così importante grazie all’impegno di questi cittadini. Ho espresso al presidente Paola la piena adesione del Comune al progetto di inclusione promosso dal soggetto gestore nella Riserva dei territori limitrofi che includono Allerona e insieme Castel Viscardo e i territori limitrofi del parco del Monte Rufeno . Il Comune di Castel Viscardo ospiterà un punto informativo della Riserva che avrà la funzione di diffondere consapevolezze e informazioni qualificate tra i cittadini e le imprese delle opportunità della Riserva, sulla transizione ecologica e altro".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?