Il parco dell’inclusione ai giardini "Stefano Melone" è realtà

Il parco dell’inclusione ai giardini "Stefano Melone" è realtà
Il parco dell’inclusione ai giardini "Stefano Melone" è realtà

ORVIETO - Un parco dell’inclusione ai giardini "Stefano Melone" di Orvieto scalo. E’ stata inaugurata la nuova area gioco completamente riqualificata dall’amministrazione comunale che ha provveduto alla sostituzione delle attrezzature ludiche ormai degradate e pericolose con nuovi e più moderni giochi realizzati in materiale recuperato e riciclabile. Nell’area, tutta dotata di pavimentazione in gomma, è stata installata una giostra inclusiva donata dall’associazione di volontariato CiCasco grazie alla raccolta fondi effettuata nel corso dell’ultima edizione di "CiCasco-Metti in moto l’inclusione". Rinnovati anche la recinzione in legno e gli arredi del giardino con sette nuove panchine e cestini per la raccolta differenziata. "Un’area gioco moderna e sicura per i bambini di Orvieto Scalo - ha detto il sindaco Tardani - frutto del lavoro dell’assessore Gianluca Luciani, che in questi anni ha avviato un importante intervento di riqualificazione e messa in sicurezza delle attrezzature nei giardini del territorio che nei prossimi mesi interesserà anche altri parchi.