Le due vittime e un carabiniere nella casa di uno dei due ragazzi
Le due vittime e un carabiniere nella casa di uno dei due ragazzi

Terni, 11 luglio. Lunedì alle 15.30 nel Duomo di Terni saranno celebrati insieme i funerali di Flavio Presuttari e Gianluca Alonzi, i ragazzi di 16 e 15 anni morti dopo aver assunto metadone. Per il giorno delle esequie il sindaco Leonardo Latini ha proclamato il lutto cittadino. A celebrare il rito funebre sarà il parroco del Duomo, don Alessandro, insieme ad altri sacerdoti. In previsione di un notevole afflusso di persone saranno allestiti spazi anche fuori dalla chiesa per rispettare le norme contro la diffusione del Covid. Don Alessandro è in queste ore in contatto con le famiglie dei due ragazzi. “Stanno reagendo – afferma il sacerdote - e già hanno espresso la volontà che non finisca tutto con il funerale. Vogliono infatti mantenere viva la memoria dei due ragazzi”. In occasione il lutto cittadino, le bandiere del Comune di Terni saranno poste a mezz’asta, mentre il Gonfalone sarà inviato ai funerali. Sarà osservato un minuto di raccoglimento negli uffici comunali, che il sindaco Latini invita ad estendere a tutte le attività cittadine.

Ste.Cin.