Ranzo alla Panini

Perugia, 8 ottobre 2018 - «Colleziono figurine sin da ragazzo e mi piacerebbe tanto visitare la Panini a Modena». Era questo il sogno nel cassetto di Renzo Taddei, perugino, super-collezionista di ben 92 anni di età. Un sogno che è diventato realtà grazie a La Nazione.

Il giornalista Daniele Cervino ha raccontato la storia di Renzo, facendo conoscere quest’ultimo all’azienda modenese. Così la Panini ha deciso di premiare il nonno perugino e lo ha invitato a visitare lo storico stabilimento di Modena dove da sempre nascono le mitiche collezioni di figurine.

Il signor Taddei è stato accompagnato dalla moglie Adriana, dal figlio Roberto e dal nipote Federico. Sono stati accolti da due alti dirigenti della Panini: Fabrizio Melegari, direttore editoriale del Gruppo, e Antonio Allegra, direttore Mercato Italia.

Renzo ha così potuto conoscere meglio la storia della Panini e vedere da vicino le aree dove le figurine vengono stampate e imbustate, prima di essere distribuite in Italia e nel mondo. «Finalmente il mio sogno si è avverato», ha scritto in una lettera di ringraziamento, «mi avete reso veramente felice».

A conclusione, la Panini gli ha anche consegnato una speciale sorpresa: due maxi-figurine con la sua foto con il format delle collezioni di figurine «Calciatori 2017-2018» e di card «Calciatori Adrenalyn XL 2018-2019».