Dalla Galleria Nazionale a ’Nero Perugino Burri’. Sulle tracce della bellezza

La Galleria Nazionale dell'Umbria apre il primo gennaio con iniziative speciali, come un "Capodanno d'oro" e un approfondimento sulla mostra "Un mare tutto fresco di colore". Altre aperture straordinarie a Perugia, Gubbio e Assisi.

Dalla Galleria Nazionale a ’Nero Perugino Burri’. Sulle tracce della bellezza
Dalla Galleria Nazionale a ’Nero Perugino Burri’. Sulle tracce della bellezza

E sempre domani, primo gennaio, altri scrigni d’arte svelano le loro bellezze al visitatori di Capodanno. E’ il caso della Galleria Nazionale dell’Umbria, aperta dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17), secondo la normale tariffazione e con alcune iniziative speciali. Così alle 10.30 e alle 15 ci sarà un “Capodanno d’oro“, percorso guidato alla scoperta dei dipinti a fondo oro che caratterizzano la collezione della Galleria, dal Maestro di San Francesco a Piero della Francesca. Mentre alle 11.30 e alle 16 si terrà un approfondimento dedicato alla mostra “Un mare tutto fresco di colore. Sandro Penna e le arti figurative“. le due attività sono gratuite e comprese nel biglietto di ingresso, per partecipare basta esprimere la volontà di adesione al momento dell’acquisto del ticket in biglietteria. Lunedì primo gennaio è possibili visitare a Perugia anche la mostra “Nero Perugino Burri“, a Palazzo Baldeschi dalle 11 all19. Aperture straordinarie anche per la Casa di Sant’Ubaldo a Gubbio (10-13 e 15.30-18.30) e per Palazzo Bonacquisti ad Assisi, dalle 11.30 alle 18.30.