Allarme Covid in una sede distaccata del Comune, uffici chiusi per due giorni per la sanificazione degli ambienti. Nella giornata di sabato un dipendente comunale è risultato positivo al Cronavirus. Il lavoratore, che aveva accusato alcuni lievi sintomi nei giorni scorsi, era già in malattia dal 15 ottobre. Il Comune ha subito attivato tutte le procedure previste dalle disposizioni governative per evitare ogni possibilità di contagio anche a tutela dei colleghi di lavoro del dipendente contagiato. A scopo precauzionale e per consentire la sanificazione degli uffici, l’amministrazione comunale ha stabilito la chiusura di Palazzo della Genga (sede degli uffici dell’urbanistica e dei lavori pubblici) nelle giornate di lunedì 26 e martedì 27 ottobre. Già da domani quindi tutti i servizi dovrebbero essere regolarmente ripristinati.