Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
2 ago 2022
2 ago 2022

Calvi Festival, è tempo di grandi spettacoli

Da stasera al 28 agosto si intrecciano teatro, musica, danza, cinema e arte

2 ago 2022
Ulderico Pesce torna al Festival
Ulderico Pesce torna al Festival
Ulderico Pesce torna al Festival
Ulderico Pesce torna al Festival
Ulderico Pesce torna al Festival
Ulderico Pesce torna al Festival

Teatro, cinema, musica, danza e arte: ecco i protagonisti della settima edizione di Calvi Festival che anima le notti d’estate da oggi fino al 28 agosto. Con una parola d’ordine, "qualità", dice Francesco Verdinelli, ideatore e direttore artistico. "Il Festival vuole creare occasioni per arricchirsi con spettacoli e persone reali, per interagire in un contesto culturale che possa far nascere nuovi stimoli e ispirare nuove visioni".

Si comincia questa sera con la settima arte, con proiezioni e incontri con il cinema d’autore, sul fronte della della musica verrà valorizzata la sperimentazione, per il teatro sono in cartellone svariati eventi. A Ferragosto torna Ulderico Pesce con “L’innaffiatore del cervello“, Debora Caprioglio, Germano Rubbi e la pianista Cristiana Pegoraro portano in scena “Due vite su un pentagramma“, in anteprima nazionale andrà in scena “Le due sorelle” di Alberto Bassetti, con regia di Pino Strabioli che dirige Laura Lattuada e Sarah Biacchi. Calvi Arte ospiterà le mostre di due artisti internazionali, al Monastero delle Orsoline: Marco Marciani dal 6 al 14 e Barbara Weiss dal 16 al 28 agosto. E ancora, la tradizione nelle fiabe percorrerà i vicoli del borgo attraverso la narrazione dell’attrice Ljuba Scudieri e le atmosfere musicali degli Histriones Carbij. Altri ospiti Ariele Vincenti, Fiorella Infascelli, Marco Turco, Roland Sejko, Jonas Carpignano, Pietro De Silva, Alessandro Pondi. Per gli eventi spazio al “Teatro del Cosmo“ e al “Globo d’Oro“, il premio della Stampa estera con proiezione dei corti vincitori del Premio Rossellini 2021 girati a Calvi.

Sofia Coletti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?