“Biancaneve“ apre la stagione di teatro per ragazzi. Divertimento e fantasia con le fiabe del Tieffeu

Tieffeu di Mario e Ada Mirabassi inaugura la decima stagione di Teatro per ragazzi al Teatro di Figura Perugia, con 21 spettacoli rivolti ai bambini, tratti dalle fiabe classiche, spesso rivisitate. Oggi alle 17.30 si parte con "Biancaneve" e il 29 ottobre "Pi…Pi…Pinocchio". Biglietto a 7 euro.

“Biancaneve“ apre la stagione di teatro per ragazzi. Divertimento e fantasia con le fiabe del Tieffeu

“Biancaneve“ apre la stagione di teatro per ragazzi. Divertimento e fantasia con le fiabe del Tieffeu

Divertimento, colori e fantasia in palcoscenico per una delle rassegne più amate e seguite dai piccoli spettatori e dalle loro famiglie. Si inaugura oggi al Teatro di Figura Perugia la decima stagione di Teatro per ragazzi organizzata da Tieffeu di Mario e Ada Mirabassi, con un cartellone di 21 spettacoli rivolti ai bambini, articolato in due parti: la prima propone 9 spettacoli domenicali da oggi al 10 dicembre, la seconda parte avrà 12 proposte dal 7 gennaio al 7 aprile. Come sempre gli spettacoli sono allestiti prevalentemente con burattini, marionette, pupazzi e attori e rappresentati dalle più note compagnie di teatro di figura e per ragazzi della scena nazionale. Quasi tutti sono tratti dalle fiabe classiche, spesso rivisitate e con l’uso di nuovi linguaggi, adatti a coinvolgere anche i più piccoli spettatori.

il Tieffeu (che da più di trent’anni porta avanti la valorizzazione della fiaba attraverso il teatro di figura) mette in scena due sue produzioni: oggi alle 17.30 si parte con la novità, “Biancaneve” ispirata dalla fiaba dei fratelli Grimm in uno spettacolo di teatro di figura da tavolo di e con Giancarlo Vulpes e Ada Mirabassi che ha curato scenografia e figure, con la consulenza ai Pop up di Rossana Tabacchini. Grandi libri fanno da cornice alla storia, dove gli scenari si aprono a pop up e danno vita alle ambientazioni e alle figure da tavolo dove tutti i personaggi della fiaba rivelano la contrapposizione tra i vizi e le virtù. Poi il 29 ottobre torna il cavallo di battaglia “Pi…Pi…Pinocchio”, riproposto dopo tanti anni di repliche in tutta Italia. L’ingresso del Teatro di Figura è in via del Castellano ( traversa di Corso Cavour) oppure da via del Cortone con parcheggio in viale san Domenico- via Ripa di Meana, Biglietto a 7 euro, prenotazioni allo 075 5725845, biglietteria aperta dalle 16.30. S.C.