"Arresto cardiaco, ecco come salvare una vita"

Gualdo Tadino, domani iniziativa promossa da Anaca

"Arresto cardiaco, ecco come salvare una vita"

"Arresto cardiaco, ecco come salvare una vita"

GUALDO TADINO - "Parleremo dell’arresto cardiaco, delle cause che possono provocarlo, e di come intervenire in quei 5-6 minuti a disposizione per salvare una vita". E’ questo lo scopo fondamentale della bella iniziativa in programma per la mattinata di domani, e che replica quella attivata l’anno scorso, chiamata "Con le scuole contro l’arresto cardiaco". La organizza l’Anaca, guidata da Carlo Crocetti e Sara Mandorla, in tandem col Coordinamento regionale umbro delle Associazioni del cuore, che hanno ottimamente gestito la recente, partecipatissima "festa del cuore", accogliendo tante persone, con servizi, misurazioni ed informazioni utili per prevenire problemi cardiaci. Stamattina al teatro "Don Bosco" gli studenti degli Istituti del "Bambin Gesù, del Comprensivo e del "Casimiri" hanno l’opportunità di apprendere come salvare la vita di persone. Si parlerà di defibrillatori, del loro uso, dell’obbligo della loro registrazione a "Cour 118" perché si possano attivare la catena della sopravvivenza e avere indicazioni per intervenire; in più ci sono anche prove pratiche con personale del Pronto soccorso degli ospedali di Branca e di Assisi e della Misericordia. Alberto Cecconi