E adesso l'Umbria vola anche su Bergamo: taglio del nastro del nuovo volo Aeroitalia

All'inaugurazione c'era anche la governatrice Donatella Tesei. I vertici Sase: "La Compagnia ha investito sul San Francesco d'Assisi anche con le rotte su Sardegna, Calabria e Sicilia"

Inaugurazione del volo Perugia-Bergamo

Inaugurazione del volo Perugia-Bergamo

Perugia, 25 marzo 2024 - “Con i nuovi collegamenti Aeroitalia tra Perugia e Bergamo inauguriamo la stagione più ricca di connessioni per il nostro aeroporto. Siamo felici che la compagnia Aeroitalia abbia deciso di investire sull’Umbria, aumentando il network di destinazioni ed in particolare fornendo collegamenti con Lombardia, Sardegna, Calabria e Sicilia". Lo hanno evidenziato  Antonello Marcucci, presidente di Sase (la società che gestisce lo scalo umbro) e Umberto Solimeno, direttore generale dell’aeroporto San Francesco d'Assisi, in occasione del taglio del nastro della nuova rotta aerea Perugia- Bergamo. Dopo l'inaugurazione, una delegazione della Regione Umbria, con la presidente Donatella Tesei, è partita verso l'aeroporto Milano Bergamo, segnando l'inizio del nuovo collegamento.

“Sono lieto di inaugurare oggi la prima delle tre rotte che partiranno dall’aeroporto di Perugia per la Summer24. Con l'introduzione di nuovi voli, Aeroitalia  - dice l'amministratore delegato Gaetano Intrieri   -  consolida ulteriormente la sua espansione in Italia, assicurando viaggi più accessibili e sostenibili. Queste nuove destinazioni non solo rafforzano la connettività tra regioni chiave, favorendo la concorrenza sul mercato, ma offrono anche ai viaggiatori diverse opzioni di viaggio. L'apertura di questi nuovi collegamenti aerei tra Perugia e Bergamo stimola l'economia locale, sia direttamente con Aeroitalia che nel più ampio settore del turismo”.

Ma per il san Francesco ci sono ulteriori traguardi anche sul fronte delle infastrutture, visto l'ampliamento dei voli e dunque l'incremento del flusso-passeggeri. "Come aeroporto - proseguono i vertici Sase - stiamo investendo costantemente per rendere l’infrastruttura adeguata ai crescenti volumi di traffico, ed è per questo che negli ultimi mesi abbiamo implementato una serie di servizi e migliorie, tra le quali un nuovo e migliorato servizio di connessione wi-fi gratuita ed illimitata, nuove aree di parcheggio, due nuovi gate di imbarco, nuova segnaletica interna ed esterna, nuovi esercizi commerciali, oltre al rinnovamento dei mezzi in area operativa e al raddoppio del sistema di riconsegna bagagli”.