Acconciature, la Caarp festeggia 50 anni: "Professionalità, innovazione e passione"

La Caarp, fondata nel 1973 da 11 parrucchieri, ha festeggiato i suoi primi 50 anni. Investimenti di 2 milioni di euro, 6.000 prodotti, 75 fornitori, centro servizi all'avanguardia, corsi di formazione: oggi è la più grande cooperativa di acconciatori in Italia con 2.000 soci.

La Caarp, la prima cooperativa di acconciatori, per numeri e volumi in Italia, nata nel 1973 quando un gruppo di 11 parrucchieri fonda la cooperativa, ha festeggiato i suoi primi 50 anni di storia. Erano presenti alla Valle di Assisi, oltre ai soci, il sindaco Andrea Romizi, Roberto Giannangeli (direttore Cna Umbria), Danilo Valenti (presidente Legacoop), Marina Gasparri, (Ecipa), Federico Massinelli ( direttore Cnosfap). Attraverso investimenti mirati di oltre 2 milioni di euro, oggi la Caarp commercializza 6.000 prodotti professionali di ben 75 fornitori diversi, oltre ad una vasta gamma di attrezzature e arredamenti per il settore. Gestisce un centro servizi all’avanguardia e corsi professionali di aggiornamento e formazione. A fronte di un graduale sviluppo nel settore commerciale, con più di 2.000 soci la cooperativa di acconciatori attualmente è la più grande a livello nazionale nel settore di riferimento.