La fiorentina Giulia Fantini al programma 'I Soliti Ignoti'
La fiorentina Giulia Fantini al programma 'I Soliti Ignoti'

Firenze, 29 ottobre 2019 – Lo swing della ballerina fiorentina invade ‘I soliti Ignoti’. Nella puntata di lunedì 28 ottobre del popolare programma presentale dell’ammiraglia Rai, condotto da Amadeus, ‘I Soliti Ignoti’, c’era anche la fiorentina Giulia Fantini. Ballerina professionista e direttrice artistica della scuola di ballo ‘Tuballoswing’, fondata a Firenze nel 2010, la bionda Fantini era tra gli otto personaggi misteriosi.

Il concorrente, infatti, doveva abbinare ogni ‘ignoto’ a una professione o attività. Nello specifici le opzione erano ‘fabbro’, ‘motiva manager’, ‘vende spezie’, ‘valuta rischio caduta alberi’, ‘ti fa conoscere l’anima gemella’, ‘coltiva frutta esotica’, ‘giocava nella squadra di Califano’ e ‘balla lo swing’. Il concorrente ha avuto un breve tentennamento sul ‘vendere le spezie’ ma dopo una riflessione a voce alta con Amadeus ha colto dalle “mani curate”, dal vestito, dalle scarpe particolari e dal trucco ricercato dallo stile un po’ retrò, che poteva proprio praticare il ballo vintage. Ed è così che indovinando ha potuto accumulare 3mila euro per il montepremi.

Al termine Amadeus ha chiesto alla fiorentina di dare prova della sua identità e la ballerina si è esibita in un applauditissimo charleston. Una ribalta, quella di Raiuno, che senza dubbio contribuisce alla riscoperta di danze e culture swing tornate molto in voga negli ultimi tempi sopratutto a Firenze dove ‘Tuballoswing’ conta circa seicento iscritti. Nella scuola fiorentina, tra i progetti che Fantini segue in prima persona ci sono il gruppo coreografico al femminile ispirato alle ‘Chorus Girls’ (‘Giuladies’) e i corsi di swing per bambini e ragazzi.