Approvata l’iniziativa il Matrimonio per tutti con il 64,10% dei 'sì' e il 35,9% di 'no'
Approvata l’iniziativa il Matrimonio per tutti con il 64,10% dei 'sì' e il 35,9% di 'no'

Svizzera / La modifica del Codice Civile approvata con estesa maggioranza
In Svizzera gli omosessuali si potranno sposare. Lo hanno stabilito, con un’ampia maggioranza, i cittadini della confederazione elvetica chiamati a votare per un referendum in materia. E sulla scorta di questo risultato del vicino Paese d’Oltralpe, numerose associazioni per i diritti gay in Italia hanno ribadito la necessità che il Parlamento legiferi in questa direzione impegnandosi per un’iniziativa di carattere popolare che porti a un Referendum anche in Italia. Dopo una lunga battaglia, in Svizzera le coppie gay potranno unirsi in matrimonio. È stata infatti approvata l’iniziativa il Matrimonio per tutti con il 64,10% dei "sì" contro il 35,9% di "no". La partecipazione si è attestata al 51,92%, con un’affluenza elevata nelle città. l risultato delle urne è stato netto e il testo è stato approvato in tutti i cantoni, anche quelli conservatori. A Glarona è stato accolto con il 61,12% dei voti, e a Nidvaldo il sì ha raggiunto il 61,57%. In Ticino i favorevoli sono risultati il 52,92%, con una partecipazione del 47,95%, nei Grigioni il 62,75%, con una partecipazione del 47,72%. Il matrimonio per tutti ha avuto particolarmente successo a Basilea Città con un’approvazione del 73,96%.

Ruba un 'Gratta e vinci' milionario
Il caso / Il padrone della tabaccheria ha sottratto il biglietto a una signora
Aveva vinto migliaia di euro con un Gratta e vinci. Non credeva ai propri occhi, e quindi ha dato il tagliando a un’altra persona perché le confermasse la sua fortuna. Inizia così la vicenda a Napoli di una anziana signora di cui i carabinieri hanno subito raccolto la denuncia. Il giorno prima aveva raggiunto una tabaccheria del centro città dove aveva acquistato un biglietto che valeva 500 mila euro di premio. Per verificare la vincita, la donna ha consegnato il biglietto a un dipendente che ha validato la vincita tramite un dispositivo dedicato e come ulteriore riscontro ha consegnato il tagliando a uno dei titolari. L’uomo l’ha preso tra le mani, lo ha messo in tasca, indossato il casco ed è fuggito con il suo scooter. La donna in quella stessa tabaccheria aveva giocato anche tre numeri al lotto, poi con 10 euro ha acquistato due Gratta e vinci. Nel quartiere popolare dove è avvenuto il clamoroso furto, la voce si è sparsa di casa in casa fino a diventare in brevissimo tempo un clamoroso caso nazionale.

La protesta
No Green pass in 60 piazze, tensioni crescenti
25 SETTEMBRE • Il popolo del no invade Trieste, blocca il centro e lancia accuse di "fascismo mascherato" da misure sanitarie. A Milano trova il muro dei blindati a presidiare piazza del Duomo, dove era in corso un comizio di Giorgia Meloni a sostegno del candidato sindaco: volano insulti al premier Mario Draghi, e qualche manganello. In migliaia si radunano anche a Roma, in piazza San Giovanni, dove il sit-in assume toni da campagna elettorale, non si vedono tanto i cartelli e i soliti slogan, quanto gli striscioni dei vari movimenti, più o meno politici, che hanno coalizzato il dissenso contro le restrizioni.

NOTIZIE IN BREVE

FIRENZE

Le sponde dell'Arno collegate
4 SETTEMBRE • Le due sponde dell’Arno tornano a essere collegate dopo 50 anni grazie alla passerella di Badia a Settimo, opera strategica per la mobilità regionale. La fine dei lavori è celebrata con un sopralluogo dei sindaci di Firenze, Scandicci, Campi, Signa e Lastra a Signa. In attesa di un potenziamento delle fermate dei treni alla stazione di San Donnino

MASSA E CARRARA
Caronte "approda" a Fivizzano
8 SETTEMBRE • La scultura "Vela" dell’artista Giovanna Lysy è posizionata davanti al Museo degli Agostiniani. Il titolo dell’opera è Caronte ed è un riferimento al terzo canto dell’Inferno per il 700esimo anniversario della morte di Dante. La statua traghetta il comune di Fivizzano verso un ruolo da protagonista nel panorama dei luoghi dell’arte contemporanea.

LA SPEZIA
Lerici legge il mare al debutto
16 SETTEMBRE • Al via "Lerici Legge il mare", la prima manifestazione di letteratura e cultura marinara, pensata e ideata da Bernardo Ratti, promossa e organizzata dalla Società Marittima di Mutuo Soccorso, dal Comune di Lerici (Ufficio Turismo), da Stl Lerici e Libreria Ricci della Spezia. Ospiti internazionali, attività per i bambini, regate, solidarietà e tanto altro.

LUCCA
Aci per la mobilità sostenibile
22 settembre • Mobilità elettrica e nuovi mezzi di trasporto: come convivere sulla strada? La risposta arriva dalla campagna per la sicurezza stradale #RoadHasEvolved ("la strada si è e-voluta") lanciata da FIA Regioni e accolta da ACI nazionale e Aci Lucca. La nuova iniziativa viene promossa in occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile.

AREZZO
Cortonese il miglior street food
25 SETTEMBRE • Il Porco Brado made in Cortona guadagna anche nel 2021 il biglietto per la finale dell’«European Street Food Awards». L’incoronazione arriva a Cremona in occasione di Eatinero che ospita la finale italiana degli European Street Food Awards. E il Porco Brado della famiglia Polezzi torna a fare da portabandiera italiana per la finalissima europea