La Nazione Solidale
La Nazione Solidale

Dalla parte degli anziani. Soprattutto quando il caldo diventa afoso in città e i palazzi si svuotano. Gli anni d’argento sono fragili. Una fragilità, quella degli anziani, che per una strana ironia del destino viene amplificata dal progresso, dalla tecnologia sempre più spinta che in alcuni casi salva loro la vita con le nuove tecniche mediche, ma mortifica la loro quotidianità con procedure on line, touch screen e altre diavolerie. Strumenti utilissimi ma che spesso complicano la vita proprio agli anziani.  La solidarietà della Toscana anche nei confronti della terza età non sta certo a guardare.  Sono sempre più numerose le associazioni impegnate nell’assistenza e i progetti nati a sostegno agli anziani crescono con gli anni. Ci sono realtà che si spendono nella ricerca e nella divulgazione di informazioni su patologie specifiche, come il sempre più diffuso Alzheimer, c’è chi è attivo nell’aiutare chi non è autosufficiente con servizi giornalieri come l’acquisto di generi alimentari o medicine.  C’è anche chi si occupa della promozione culturale, di organizzare le vacanze, di creare occasioni di approfondimento o di studio per dare agli anziani un’esistenza piena, degli argomenti e degli interessi che permettano a chi non è più giovanissimo di mantenere il cervello attivo e il cuore pieno di emozioni. Perché la terza età possa essere vissuta con serenità, spendendo il tempo con gli altri e, perché no, anche per gli altri.