Liceo Statale Antonio Vallisneri
Liceo Statale Antonio Vallisneri

Il Liceo Vallisneri, la nostra scuola, poggia su una solida e ininterrotta tradizione liceale. Licealità significa, al Liceo Vallisneri, apertura ai diversi saperi, significa integrazione tra le varie aree disciplinari, significa superamento della tradizionale contrapposizione tra le due culture, umanistica e scientifica. La formazione liceale, infatti, non è professionalizzante, non ha l'obiettivo di fornire una preparazione tecnica o specialistica. Intende invece assolvere ad una funzione insieme educativa e culturale.

In questo senso, nell'ultimo quarto di secolo, i percorsi formativi del Vallisneri hanno sempre aiutato gli alunni a sviluppare da un lato la curiosità intellettuale, la riflessione sulle visioni del mondo, la ricerca di senso e la formazione di convinzioni personali; dall'altro, hanno favorito l'acquisizione di metodi di studio, di abilita logiche e linguistiche, di strumenti di analisi, di interpretazione e di giudizio. Tali competenze hanno una valenza formativa generale, in quanto potenziano l'autonomia critica e favoriscono un rapporto creativo e costruttivo con la sempre crescente complessità del reale, con i problemi e le criticità della società moderna.

Il cammino culturale proposto agli alunni del Vallisneri ha sempre messo in evidenza il valore della multidisciplinarità e ha utilizzato una visione comparata e convergente delle aree culturali.

Il Liceo Vallisneri risponde alle mutevoli esigenze dei tempi, assicurando percorsi scolastici con caratteristiche contenutistiche e culturali di preminente valore formativo, tali cioè da consentire ad ogni studente, in armonia con le proprie attitudini, la scelta della facoltà universitaria o della professione più consona.

Le pratiche didattiche al Vallisneri tengono in alta considerazione la formazione di un giovane che sappia orientarsi tra i diversi modi di guardare il mondo, visto con gli occhi delle scienze matematiche e sperimentali e descritto dalla tradizione umanistica del sapere. Al Vallisneri i percorsi scientifico e linguistico vengono presentati in sostanziale continuità, grazie anche alla funzione mediatrice che svolgono le lingue, antiche e moderne, nella descrizione della realtà.

Un quinquennio al Vallisneri consente ad alunne e alunni di affrontare con sicurezza e solida preparazione i corsi di laurea nelle diverse discipline (il variegato gruppo delle ingegnerie, l'architettura e il design, gli studi di medicina e chirurgia e le nuove prospettive delle professioni sanitarie, l'economia, la giurisprudenza e tutte le scienze sociali, lo studio delle lingue, della letteratura, delle arti...).

Al Vallisneri, il raggiungimento degli obiettivi culturali e intellettuali passa non solo attraverso consolidati ed efficaci percorsi scolastici ma anche grazie ad iniziative e attività che puntano alla formazione dell'uomo e del cittadino, allo sviluppo del rispetto di sé in relazione agli altri, alla crescita del senso della responsabilità e della ricerca dei valori comuni, all'educazione alla partecipazione.

Ecco alcuni esempi di tali iniziative*: gli scambi culturali, i soggiorni linguistici e le settimane di studio nei paesi di cui si studiano le lingue, le attività volte all'integrazione degli alunni stranieri, i corsi di preparazione alle certificazioni linguistiche, i progetti che curano i temi della salute, della legalità e della solidarietà (le attività di accoglienza, i progetti Liberamente, One To One, Mafalda, CIC, Amici per la Vita, Scegli la vita, A scuola di carcere, la donazione del sangue), la redazione del giornalino Levia gravia, il Parlamento Europeo Giovani (PEG), la continua attenzione all'orientamento e riorientamento degli alunni (l'orientamento in entrata e in uscita), i viaggi di istruzione e le visite guidate, il Parlamento regionale degli Studenti della Toscana, le attività di PCTO (ex Alternanza Scuola/Lavoro), i laboratori di teatro e di espressione corporea, le Olimpiadi nelle diverse discipline, i corsi sportivi, le iniziative e le attività che integrano e arricchiscono i percorsi disciplinari, i corsi di pittura, di disegno e di storia dell'arte, il cineforum, i corsi di preparazione ai test per l’accesso programmato alle Università, tutte le iniziative facenti capo all'Agenzia Formativa. Oltre, ovviamente, alle attività di recupero e sostegno nelle forme e nei tempi utili per gli studenti. Anche le tradizionali assemblee di Istituto sono spesso realizzate in sinergia con i Docenti, in forma di seminari tematici o di cogestione. Il Liceo Vallisneri è attivo sul territorio non solo per le iniziative dell'Agenzia formativa, ma anche per la partecipazione a concorsi e a progetti proposti dalla Provincia e da altri Enti e Associazioni, in ambiti diversi, per i quali la scuola ha sempre ottenuto riconoscimenti lusinghieri.

Alunne e alunni, insegnanti, dirigenza, uffici di segreteria, personale non docente in genere: tutte le componenti concorrono alla vita di una scuola di lunga tradizione, il Liceo Vallisneri, che però non ha mai dimenticato la propria vocazione propositiva e il proprio impegno a connettere l'esperienza scolastica dei giovani con il mondo che li circonda.

* in questi ultimi due anni, alcune di queste attività hanno subito un rallentamento o una trasformazione nei modi e nei tempi a causa dell’emergenza connessa alla pandemia. Ma il Liceo Vallisneri conta e spera di ritornare presto a lavorare in piena libertà.

 

​​SCUOLA APERTA 

  • SABATO 15 GENNAIO ore 15.00/18.00

da remoto su piattaforma Meet
Informazioni nei giorni immediatamente precedente le due date sul sito www.liceovallisneri.edu.it