Le competenze più richieste riguardano il mondo del web
Le competenze più richieste riguardano il mondo del web

Proprio grazie ai servizi online e alle soluzioni low cost, oggi si è ampliata la possibilità di viaggiare dando una spinta a tutto il settore. E proprio per questo, il web è diventato il campo in cui il settore turistico ricerca più frequentemente nuove figure professionali. Dal social media manager (che elabora piani di comunicazione per i social network) al revenue/ pricing manager che modifica le tariffe (booking on-line) per far in modo che la struttura sia sempre piena fino a coloro che si occupano di raccontare in formato digitale i luoghi da visitare. Tra le nuove figure anche il travel organizer, ovvero colui che costruisce il viaggio - la sua area di competenza va dalla progettazione alla comunicazione – e il travel designer che propone un’offerta turistica su misura, lavorando soprattutto a contatto con b&b, agriturismi o strutture green); richiesto, infine, anche il destination manager che promuove un territorio spesso posto al di fuori dei grandi circuiti turistici per valorizzarne ricchezze e risorse. Tra le lauree più richieste ci sono quelle in economica, urbanistica e umanistica, che danno una preparazione ampia e competente per fornire alla clientela un’offerta turistica adeguata, effettuando un’analisi dettagliata del territorio di interesse.

Analisi
Tra turismo ed occupazione nazionale: numeri importanti
Il settore turistico traina in Italia una percentuale importante dell’occupazione, soprattutto giovanile. Non solo negli impieghi più classici delle strutture alberghiere, come direzione e amministrazione, ricevimento, cucina, servizio sala, camere e bar, intrattenimento, animazione e assistenza, ma anche in riferimento ai nuovi profili di lavoro legati a un modo differente e innovativo di vivere il turismo e all’ampia diffusione che ha avuto il web.