Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Badesse in missione a San Giovanni L’obiettivo è la sfida al Poggibonsi

E’ ripresa ieri su manto sintetico di Taverne d’Arbia la preparazione del Lornano Badesse in vista dell’ultimo match di campionato, domenica alle 16 a San Giovanni Valdarno. Un sfida che mette in palio il quinto posto che vale l’ultimo piazzamento per i playoff e il conseguente derby di domenica 22 al Lotti contro il Poggibonsi. Manganelli e compagni, per non dover attendere il risultato della Pianese, impegnata a Livorno al cospetto di una squadra retrocessa da settimane, devono vincere. Ma non sarà affatto facile, visto anche quanto successe nella sfida di andata quando i biancoblu all’epoca guidati da mister Iacobelli (poi sostituito da Firicano) espugnarono a sorpresa il Berni di Badesse facendo piombare la formazione di Gennaioli nella fase più delicata che poi costò l’esonero anche al tecnico aretino. Adesso è tutto diverso e non solo perché sono cambiati gli allenatori ma anche perché la posta in palio è altissima per entrambe. La Sangiovannese infatti vincendo potrebbe salvarsi direttamente, evitando i playout in quanto la forbice con l’Unipomezia potrebbe essere uguale o superiori agli otto punti, considerando anche adesso sono sette e che i laziali dell’ex Cruciani saranno impegnati nello scontro diretto di Foligno. "Sarà senz’altro una partita vera – ha detto il dg della Sangiovannese Giuseppe Morandini a forzasangio.it - noi sappiamo bene l’importanza della posta in palio ma anche il Badesse arriverà con l’idea di centrare il quinto posto. Stesso dicasi per la gara che sarà giocata a Foligno, dobbiamo guardare anche i nostri avversari anche perché la salvezza può passare da un risultato proveniente proprio da là".

Guido De Leo

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?