Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
17 giu 2019

Terremoto, continua a tremare la terra nel Senese: sale la paura

Stamani alle 7,41 scossa di magnitudo 2.6. La zona è stata sottoposta al terremoto anche due giorni fa, il 15 giugno e anche il 13

17 giu 2019
Una scossa di terremoto registrata da un sismografo dell'Osservatorio vesuviano di Napoli, in un'immagine del 26 ottobre 2006.                       CIRO FUSCO / ANSA
Sismografo (ansa)
Una scossa di terremoto registrata da un sismografo dell'Osservatorio vesuviano di Napoli, in un'immagine del 26 ottobre 2006.                       CIRO FUSCO / ANSA
Sismografo (ansa)

Siena, 17 giugno 2019 - Trema ancora la terra nel senese, a Cetona e San Casciano dei Bagni. Gli strumenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia hanno registrato questa mattina tre lievi scosse, la più forte, alle ore 7,41 di magnitudo 2.6 a Cetona a una profondità di 8 chilometri. A questa ne è seguita un'altra alle 7,48 di magnitudo 1.5. A San Casciano dei Bagni la terra ha tremato alle 8,04 con una scossa di magnitudo 2.5 ad una profondità di 11 chilometri. La popolazione ha percepito la terra tremare ma non si registrano danni a cose o persone. Sempre in questa zona nella serata di sabato si erano verificate sette scosse, la più forte di magnitudo 3.4.

Si tratta dell'ennesima scossa: l'ultima era stata due giorni fa il 15 giugno emtre il 13 ne era stata avvertita un'altra.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?