Poggibonsi, 13 marzo 2018 - Tre giovani ballerine di un night club, due sorelle marocchine e una rumena, hanno scatenano una zuffa nell'appartamento che condividono e sono state arrestate dai carabinieri con le accuse di rissa e lesioni personali. E' accaduto domenica mattina, intorno alle 7, a Poggibonsi. 

Le tre ragazze, secondo quanto ricostruito dai carabinieri intervenuti sul posto, erano appena rientrate nell'appartamento dopo aver lavorato nel night club, e per motivi che nessuna ha spiegato, è scoppiata tra di loro una rissa a colpi di bastoni. al loro arrivo i carabinieri del nucleo radiomobile di Poggibonsi hanno trovato suppellettili e mobili distrutti, sangue sulle pareti e le tre giovani donne ancora intente a fronteggiarsi con bastoni e altri oggetti contundenti.

Le tre donne, che presentavano tutte ferite al collo, escoriazioni multiple e una di esse anche un trauma cranico, sono state accompagnate al pronto soccorso dell'ospedale Campostaggia di Poggibonsi, dove sono state giudicate guaribili in 10 giorni.