Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
1 ott 2020

Siena, il processo Ruby-ter slitta per legittimo impedimento di Berlusconi

Il leader di Forza Italia è stato contagiato dal Covid-19. La sentenza dovrebbe essere emessa il 25 novembre

1 ott 2020
Former Italian Prime Minister Silvio Berlusconi leaves San Raffaele hospital in Milan, 14 September 2020. Silvio Berlusconi said suffering from COVID-19 was "the most dangerous ordeal of my life" as he was discharged from Milan's San Raffaele hospital on Monday.
ANSA/Andrea Fasani
Silvio Berlusconi
Former Italian Prime Minister Silvio Berlusconi leaves San Raffaele hospital in Milan, 14 September 2020. Silvio Berlusconi said suffering from COVID-19 was "the most dangerous ordeal of my life" as he was discharged from Milan's San Raffaele hospital on Monday.
ANSA/Andrea Fasani
Silvio Berlusconi

Siena, 1 ottobre 2020 - Slitta al 25 novembre il processo Ruby Ter in corso a Siena, imputato Silvio Berlusconi per corruzione in atti giudiziari. Il giudice Ottavio Mosti, all'udienza odierna, ha accolto la richiesta di legittimo impedimento depositata nei giorni scorsi dagli avvocati difensori del leader di Fi, Federico Cecconi e Enrico De Martino, visto il perdurare delle condizioni fisico-cliniche di Berlusconi contagiato da Covid-19. Il 25 novembre il processo dovrebbe arrivare a sentenza: nell'ultima udienza il pm Valentina Magnini aveva chiesto una condanna a 4 anni e 2 mesi di reclusione per Berlusconi a cui l'accusa contesta di aver pagato il pianista senese di Arcore, Danilo Mariani, a sua volta imputato, per indurlo a falsa testimonianza sul caso 'Olgettinè

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?