Pierini in corsa per Uffizi, Brera e Capodimonte

Marco Pierini, reduce da un'acclamata esperienza alla guida della Galleria Nazionale dell'Umbria, è tra i candidati per tre prestigiosi incarichi: Pinacoteca di Brera, Museo e Real Bosco di Capodimonte, Gallerie degli Uffizi. Colloqui a Roma a fine novembre-inizio dicembre.

Marco Pierini è uno dei protagonisti della cultura senese, reduce da un’acclamata esperienza alla guida della Galleria Nazionale dell’Umbria. L’esperienza si è conclusa dopo il doppio mandato, ma ora è rientrato nelle ’short list’, cioè le rose ristrette dopo la prima selezione, per tre prestigiosi incarichi. La direzione della Pinacoteca di Brera, del Museo e Real Bosco di Capodimonte, delle Gallerie degli Uffizi. La concorrenza è di alto profilo, ma Pierini se la gioca per i musei più prestigiosi d’Italia. Un riconoscimento, per lui che guidava le Papesse, prima che quell’esperienza venissa affossata e cancellata. Tra fine novembre e inizio dicembre i colloqui a Roma.