I carabinieri durante le ricerche dell'uomo
I carabinieri durante le ricerche dell'uomo

Cetona (Siena), 6 luglio 2018 - Ha ucciso la moglie verosimilmente nella mattina di venerdì 6 luglio. Poi è fuggito con la sua Panda. Per uccidersi. Si è impiccato in una cava abbandonata. Tragedia familiare a Cetona, in provincia di Siena. L'uomo, Marco Del Vincio, 41 anni, titolare di una azienda agricola, ha soffocato la moglie, Ines Sanchez Tapperi, con un cuscino al termine di una lite. Erano sposati da un anno e mezzo. E' accaduto nella casa in campagna dove i due vivevano dopo che si erano uniti in matrimonio. La casa si trova proprio accanto all'azienda agricola. 

La donna, una quarantenne venezuelana, non ha avuto scampo. Il marito, dopo aver compiuto l'omicidio, avrebbe telefonato al fratello dicendo cosa aveva fatto. Facendo poi perdere le sue tracce.

L'omicidio è stato scoperto nella mattinata di venerdì. L'uomo si era allontanato con la sua Panda, che è stata trovata nella zona di Monte Cetona. Alle ricerche hanno partecipato polizia, polizia municipale e carabinieri. Poi il ritrovamento: l'uomo si è impiccato nei pressi di una cava, ad un albero. E' stato trovato intorno alle 17. La coppia aveva un figlio di nove anni. E' stato già disposto dal magistrato di turno della procura di Siena l'esame autoptico sulle due salme per stabilire le cause della morte