L’ex asilo nido La Pimpa diventerà centro vaccinale e aprirà oggi alle 14,30 con i bambini
L’ex asilo nido La Pimpa diventerà centro vaccinale e aprirà oggi alle 14,30 con i bambini
Comune di Siena e Asl Toscana Sud Est insieme per rinforzare le difese e aumentare le armi nella lotta al Covid. A Siena l’Asl Sud Est apre un nuovo centro vaccinale nei locali dell’asilo nido La Pimpa, posto in Strada di Renaccio 43, al momento inutilizzato. La svolta arriva dopo il passaggio in giunta comunale che ha approvato ieri la delibera con cui si concede lo spazio all’Asl Toscana sud est per l’attività vaccinale. A partire da oggi dunque alle ore...

Comune di Siena e Asl Toscana Sud Est insieme per rinforzare le difese e aumentare le armi nella lotta al Covid. A Siena l’Asl Sud Est apre un nuovo centro vaccinale nei locali dell’asilo nido La Pimpa, posto in Strada di Renaccio 43, al momento inutilizzato. La svolta arriva dopo il passaggio in giunta comunale che ha approvato ieri la delibera con cui si concede lo spazio all’Asl Toscana sud est per l’attività vaccinale.

A partire da oggi dunque alle ore 14.30 sarà possibile vaccinarsi, previa prenotazione sul portale della Regione, Prenotavaccino Toscana, nel plesso messo a disposizione dal Comune di Siena. Il centro opererà tutti i giorni dalle 8 alle 20: le prime due giornate, oggi e domani appunto, saranno intanto destinate alle vaccinazioni dei bambini nella fascia d’età 5-11 anni.

Il centro vaccinale dell’asilo nido La Pimpa avrà a disposizione fino a un massimo di 300 dosi giornaliere. Per prenotare la vaccinazione è necessario verificare le disponibilità sul portale regionale, in cui la scelta del nuovo centro è già disponibile. "Siamo molto felici di poter mettere a disposizione dei cittadini questo nuovo centro vaccinale. Fondamentale – dice il direttore generale dell’Asl Toscana sud est, Antonio D’Urso – è stata la sinergia creatasi con il Comune di Siena, che ha permesso di poter utilizzare gli spazi de La Pimpa. Le istituzioni sanitarie e locali sono sempre più unite nella lotta al Covid-19".

Il nuovo centro vaccinale va ad aggiungersi all’altro presente sul territorio comunale sempre gestito dall’Asl, quello allestito presso l’ex pronto soccorso del policlinico Le Scotte. "Supportare con ogni mezzo i cittadini in questo momento di emergenza sanitaria è compito di un’amministrazione comunale – ha spiegato Francesca Appolloni, assessore alla Sanità del Comune –. I locali di proprietà del Comune messi a disposizione dell’Asl serviranno a garantire ed incrementare la campagna vaccinale in corso nel nostro territorio. Una campagna mai come oggi di fondamentale importanza e che ci trova in totale sinergia con le aziende sanitarie di Siena e provincia". Resta invece ancora in attesa la questione dei nuovi drive through per i tamponi: l’Asl ha già evaso una richiesta di manifestazioni d’interesse rivolta a realtà sanitarie, per l’apertura di nuove postazioni in convenzione.

p.t.