’Notte di stile’ il giovedì in centro. Negozi e musica fino a mezzanotte

Domani sera l’esordio di ’Shop&Strol’, iniziativa del Comune con Confesercenti e Confcommercio

’Notte di stile’ il giovedì in centro. Negozi e musica fino a mezzanotte

’Notte di stile’ il giovedì in centro. Negozi e musica fino a mezzanotte

Subito dopo il Palio, Siena lancia la nuova sfida, che punta ancora una volta a sostenere due suoi settori trainanti, commercio e turismo: da domani sarà ’Siena shop & Stroll’, negozi aperti fino a mezzanotte nel dopo cena in centro, per otto giovedì, nei mesi centrali dell’estate, luglio e agosto.

Il progetto, attuato grazie alla collaborazione fra il Comune e le associazioni di categoria Confcommercio e Confesercenti Siena, combina una nuova opportunità per uno shopping che esplora l’ambiente circostante, tra vetrine, musica e relax nelle ore serali più fresche dell’estate senese: l’occasione pr allungare la ’vetrina commerciale’ e contemporaneamente per intrattenere ospiti e residenti.

Si inizia appunto il 4 luglio e si conclude il 29 agosto, settimana di Ferragosto esclusa. Quindi, dopo l’esordio di domani sera, appuntamento l’11 luglio, 18 luglio, 25 luglio, il 1° agosto, 8 agosto, 22 e 29 agosto.

Ogni esercizio commerciale potrà organizzare eventi per promuovere la propria attività e i propri prodotti, in parallelo un ricco programma di eventi musicali curati da Siena Jazz: tra luglio e agosto circa quaranta concerti diffusi tra piazza Salimbeni, Logge della Mercanzia, Logge del Papa, piazza Postierla e Sagrato della Chiesa della Magione.

Nella prima serata di ’Siena Shop and Stroll’, domani, appuntamento con la musica di Ayni Trio presso la Chiesa della Magione, O.G.M. Dogs in piazza Salimbeni , Penguin Pool Quartet alle Logge Mercanzia, The Bridges HE alle Logge del Papa, Irene Marcozzi & Pierpaolo Zenni.

E’ Siena Jazz, come detto, a curare il programma musicale, mentre fotografi professionisti del centro storico hanno collaborato fornendo i materiali fotografici per promuovere l’evento. Ma è un vero e propro lavoro di squadra alla base dell’iniziativa: gli operatori del settore ricettivo di Siena e del territorio sono stati coinvolti per promuovere l’evento nei confronti degli ospiti delle strutture alberghiere, invitandoli a scoprire la città e la sua offerta commerciale nelle ore serali.