Mobilità ordinaria per alloggi pubblici. Via alle nuove domande di assegnazione

Terzo bando di concorso Erp: la partecipazione è solo per via telematica

Mobilità ordinaria per alloggi pubblici. Via alle nuove domande di assegnazione
Mobilità ordinaria per alloggi pubblici. Via alle nuove domande di assegnazione

E’ possibile presentare, per gli aventi diritto, una nuova domanda relativa al bando mobilità ordinaria per gli assegnatari di alloggi Erp nel Comune di Siena o integrare quella già trasmessa nell’annualità precedenti. Possono partecipare tutti coloro che sono assegnatari definitivi, da oltre cinque anni, dell’alloggio Erp attualmente abitato, in regola col pagamento del canone di locazione e in possesso degli altri requisiti previsti dal bando di concorso. E’ possibile presentare domanda fino al 30 agosto 2024; successivamente le nuove richieste e quelle integrate saranno istruite dall’ufficio Politiche abitative e verrà formulata la graduatoria provvisoria, relativa alla terza annualità del bando. Coloro che sono già inseriti nell’attuale graduatoria definitiva (seconda annualità del bando), anche qualora non presentassero alcuna integrazione, si vedranno riconosciuto automaticamente il punteggio relativo alla storicità di presenza in graduatoria. Gli assegnatari definitivi da meno di cinque anni potranno comunque presentare la domanda. Il bando sarà gestito interamente per via telematica ed è necessario essere in possesso della dichiarazione Isee in corso di validità.