MONTEPULCIANO

Un grave lutto ha colpito la famiglia dell’Asl Toscana Sud est e in particolare la comunità professionale dell’ospedale di Nottola. "È scomparso il dottor Fathi Maali, da molti anni medico della chirurgia generale agli Ospedali riuniti della Valdichiana, stimato da tutti per le qualità professionali, la grande umanità e la disponibilità", le parole commosse dell’Asl Toscana Sud Est in una nota. E sui social, intanto, arrivavano i messaggi "Ciao doc", accompagnati da un cuore. Grande come quello di questo professionista.

Il dottore, 68 anni, che abita a Montepulciano, è stato trovato nel pomeriggio di ieri senza vita in un appartamento di Senzuno, un quartiere di Follonica. Ad ucciderlo è stato un malore. A dare l’allarme la moglie, anche lei nella sanità, che aveva cercato di contattarlo senza riuscirci. Da qualche settimana infatti aveva acquistato la casa a Follonica e in questi giorni si era recato in Maremma per dedicarsi alla nuova abitazione in vista delle vacanze estive. "La direzione aziendale – conclude la nota dell’Asl – si stringe commossa alla famiglia del dottor Maali".