Albero caduto in viale Toselli (foto Paolo Lazzeroni)
Albero caduto in viale Toselli (foto Paolo Lazzeroni)

Siena, 24 luglio 2020 - Il maltempo ha colpito duramente anche a Siena e provincia. Specialmente in Valdelsa.

In città una tromba d'aria ha creato molti problemi soprattutto agli alberi, nella zona dei viali Toselli, Bracci e Mazzini. Una raffica di vento fortissima, che ha determinato la caduta di alcuni alberi, un’auto in transito è stata colpita da una pianta appunto in viale Toselli, con tale violenta da determinare lo sfondamento del parabrezza e per fortuna chi si trovava all’interno è rimasto illeso.

Anche nella vicina viale Bracci qualche pianta è caduta senza danni e la tromba d’aria ha sfiorato anche se in modo minore viale Mazzini.

Una tegola è caduta dal tetto del Monte dei Paschi cadendo in Banchi di Sopra, a ridosso dell’Hotel Continental e solo per puro caso nessuno dei passanti che in quel momento affollavano il ‘Corso’ è stato colpito.

Poggibonsi, albero caduto

Poggibonsi intorno alle 17 alberi caduti, arterie interrotte, gravi disagi per la viabilità, allagamenti di strade, scantinati e attività. In un caso, nella zona di campagna di Talciona, tre chilometri fuori dell’abitato di Poggibonsi, si è verificato anche un blackout perché il ramo di una pianta, finendo sul tetto di un’abitazione, ha "toccato" le linee elettriche creando ulteriori difficoltà nella superficie interessata.

Non sono mancati i pericoli nella circolazione. Un’acacia è terminata nella parte superiore di un veicolo in sosta in via Senese, più o meno all’altezza del Santuario di Romituzzo e della vecchia casa cantoniera dell’Anas tra via Carlo Iozzi e via Pietro Burresi. Altre problematiche riscontrate in via San Francesco, lato Vallone e sulla via di San Lucchese, in pratica all’ultima curva in direzione della Basilica patronale.