L’ex ministro Martelli fa battere il cuore del Psi

L’ospite ha presentato il libro ’Il merito e il bisogno’

L’ex ministro Martelli fa battere il cuore del Psi

L’ex ministro Martelli fa battere il cuore del Psi

Una platea di oltre centoventi partecipanti a Poggibonsi, presso il Geb Garden in via Gorizia, per l’intervento di Claudio Martelli. Già vicepresidente del Consiglio e ministro della Giustizia, Martelli ha spaziato a tutto tondo sulla tematica della necessaria alleanza tra meriti e bisogni, riferendosi anche alla Costituzione e in particolare all’articolo 34, nel quale viene sancito, riguardo al diritto allo studio che "i capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i più alti gradi degli studi". Nell’occasione Martelli ha passato in rassegna uno spaccato della storia d’Italia costellata di imprenditori dai grandi meriti, menzionando a titolo di esempio il visionario Adriano Olivetti. Nell’introdurre la serata Mirko Mecacci per il Psi ha evidenziato: "Dopo tanti anni abbiamo sentito battere nuovamente il cuore socialista di Poggibonsi". L’iniziativa era infatti organizzata da Uniti per Poggibonsi, che comprende Psi, Italia Viva Poggibonsi e +Europa e che sostiene la corsa a sindaca di Susanna Cenni, presente fra i relatori insieme anche al consigliere comunale in carica Giacomo Ambrosio. Il quale, in modo simbolico ha consegnato ai candidati della lista alle comunali una pergamena contenente su un lato un passaggio della relazione di Claudio Martelli alla conferenza programmatica del Psi del 1982, dal 31 marzo al 4 aprile a Rimini, e sull’altro una foto di Martelli e Craxi scattata durante i lavori dello stesso evento politico.