Le raffiche fanno volare lastre di metallo dal tetto

La cinquantesima edizione del Crastatone a Piancastagnaio è stata interrotta da un grave incidente: una copertura in lastre di ferro si è staccata, provocando danni al condominio, all'inferriata e alla vetrina di un bar. I Vigili del fuoco hanno lavorato tutta la mattina per rimuovere le lastre.

Le raffiche fanno volare lastre di metallo dal tetto

Le raffiche fanno volare lastre di metallo dal tetto

Finale della cinquantesima edizione del Crastatone a Piancastagnaio a Piancastagnaio con pioggia, grande vento e l’intervento dei Vigili del fuoco di Piancastagnaio per un grave danno nel condominio in viale Antonio Gramsci, a ridosso dei giardini pubblici del paese. Un’incidente che fortunatamente non ha provocato danni alle persone che in questi giorni hanno affollato le vie del centro storico e soprattutto il lungo viale, importantissimo snodo di accesso al centro storico del paese e la parte nuova con importanti servizi pubblici come scuole, banche e ufficio postale, ambulatori medici e residenza comunale.

L’evento si è verificato intorno all 2,30 della notte tra sabato e domenica. Un’intera copertura in lastre di ferro che facevano da copertura al tetto di un’abitazione (attico ultimo piano) si è staccata accartocciandosi su sé stessa. Numerosi pezzi sono caduti nel vialetto di accesso al condominio. Divelta l’inferriata che separa l’edificio dai giardini pubblici e rovinata la vetrina di un bar che si trova nei locali del condominio. I Vigili del fuoco hanno lavorato tutta la mattina per rimuovere le lastre metalliche del tetto. L’area di accesso alla zona è stata transennata anche perché in questi giorni i giardini pubblici hanno ospitato le bancarelle del Crastatone.