Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
3 mag 2022

Il pressing sul segretario del Pd "Primarie per il candidato sindaco"

Parte degli iscritti, facenti capo a Ceccuzzi e Mazzarelli, scrivono a Roncucci in vista dell’assemblea comunale

3 mag 2022
L’ex sindaco Franco Ceccuzzi
L’ex sindaco Franco Ceccuzzi
L’ex sindaco Franco Ceccuzzi
L’ex sindaco Franco Ceccuzzi
L’ex sindaco Franco Ceccuzzi
L’ex sindaco Franco Ceccuzzi

"Primarie di coalizione per selezionare la candidatura a sindaco di Siena". E’ il messaggio forte e chiaro lanciato al segretario dell’Unione Pd di Siena, Massimo Roncucci, in vista dell’assemblea comunale di stasera. In una lettera firmata da Giulia Mazzarelli, Marco Borgogni, Massimiliano Bruttini, Giulio Carli, Franco Ceccuzzi, Simone Cresti, Maurizio Ferretta, Gianluca Iachini, Daniela Legalupi, Alessandro Lepri, Germana Lorenzoni, Nicola Malvinni, Roberta Mari, Giovanni Mezzedimi, Luca Micheli, Claudio Parigi, Carolina Persi, Alessandra Piazzesi, Lorenzo Renzoni e Simone Vigni, si chiede "un centrosinistra nuovo nei contenuti e nei metodi" in vista delle amministrative 2023: "Spetta al Pd, perché è la forza più rilevante e trainante del centrosinistra, farsi soggetto promotore della costruzione di un’ampia coalizione riformista e progressista, che faccia del rinnovamento programmatico, generazionale e di genere il suo punto di forza – è l’appello –. Per questo è irrinunciabile la presenza della sua lista e del suo simbolo nella coalizione di centrosinistra". E ancora: "Affinché tutto il centrosinistra riprenda con forza ed entusiasmo il ruolo trainante e di guida della città, è indispensabile lo svolgimento di primarie di coalizione, larghe aperte e senza inquinamenti. Un confronto che faccia emergere una nuova idea di città, idea che provenga dal basso, senza imposizioni extra territoriali, perché i senesi devono tornare artefici del loro futuro".

E in attesa della visita del segretario nazionale Enrico Letta, prevista sabato, la componente Pd suona la sveglia: "E’ fondamentale lavorare con forza e convinzione affinché questa scelta sia la più ampia e condivisa possibile per riportare nel Palazzo Comunale il buongoverno e restituire a Siena la dignità politica e amministrativa che merita". Di qui la conclusione: oltre alle primarie, secondo i firmatari del documento è necessario "presentare una lista di candidati con il simbolo del Pd e avviare un cantiere delle idee per costruire la più ampia coalizione di centrosinistra, aperta a contributi civici di nuova generazione".

Cristina Belvedere

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?