‘Territori Sicuri’, il programma regionale di screening gratuito, attivato per intercettare i casi positivi, soprattutto asintomatici, ed eventuali focolai, farà tappa domani a Gaiole in Chianti: gli stand dove i cittadini prenotati potranno sottoporsi a tamponi molecolari, sono allestiti dall’Asl con le associazioni di volontariato nei pressi del nuovo parcheggio ex pista polivalente. E saranno accessibili dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, su appuntamento. Dopodiché il monitoraggio passerà per il comune di Castelnuovo Berardenga, dove resterà nelle tre giornate di lunedì, martedì e mercoledì, sempre negli stessi orari, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.

Qui i punti prelievi saranno due, in contemporanea, presso il campo sportivo di Pianella e gli impianti sportivi di Quercegrossa. E alle postazioni di Quercegrossa potranno rivolgersi non solo i cittadini di Castelnuovo Berardenga residenti nella frazione ma anche quelli di Monteriggioni che risiedono nella stessa località, divisa dalla Chiantigiana fra i due Comuni. "Confidiamo che questa disponibilità possa essere accolta da una parte rilevante della popolazione", aveva detto il sindaco Fabrizio Nepi facendo appello ai suoi concittadini. Già toccata quota 2.500 prenotazioni per i test.