Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
26 mag 2022

Consiglio comunale con le delibere su Imu Tari, Irpef e bilancio

All’ordine del giorno varie questioni finanziarie. Convenzione con Murlo. e Monticiano per il segretario

26 mag 2022

Torna questa mattina il consiglio comunale con una nutrita seduta, che avrà il suo passaggio chiave nell’approvazione delle delibere relative a bilancio e questioni finanziarie. Si parte dalla rettifica aliquote 2022 per l’Imu, quindi l’approvazione dei nuovi scaglioni Irpef e il voto sul bilancio 2021. Si passerà poi al voto sul regolamento per l’istituzione e la disciplina del canone patrimoniale di occupazione del suolo pubblico e di esposizione pubblicitaria, l’affidamento in concessione del servizio di gestione del canone unico patrimoniale. Sul fronte rifiuti, tre le delibere in votazione: presa d’atto del Piano economico e finanziario del servizio rifiuti ai fini della determinazione della Tari, la modifica al regolamento per la disciplina della Tari, l’approvazione delle tariffe della Tari.

Verrà approvata anche la convenzione tra i Comuni di Siena, Monticiano e Murlo per l’esercizio in forma associata delle funzioni di segretario comunale, carica per cui il capoluogo aspetta la nomina del successore di Michele Pinzuti. Tra le interrogazioni all’ordine del giorno, quelle di Valentini e Periccioli (Pd) sulla selezione di addetti per il bar del Santa Maria della Scala, di Valentini (Pd) sull’aumento del costo delle mense scolastiche per gli alunni non residenti, Masi (Pd) sullo stato dell’ex distretto sanitario in via Savina Petrilli, Micheli (Pd) sullo stato di conservazione del fortino di Baldassarre Peruzzi a porta Pispini e sulle criticità nella zona stazione, del gruppo Pd sull’utilizzo della Fortezza e sull’ampliamento del cda di Sigerico.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?