Consigli, premi e curiosità sul mondo della pubblicità

Luca consiglia ai giovani di impegnarsi e affrontare sacrifici per realizzare i propri sogni. Ha vinto 7 Leoni d'oro a Cannes con una campagna pubblicitaria solidale per le persone con sindrome di Down. La pubblicità richiede pianificazione, brainstorming e tempo variabile.

Consigli, premi e curiosità sul mondo della pubblicità
Consigli, premi e curiosità sul mondo della pubblicità

Abbiamo chiesto a Luca quali consigli darebbe a un giovane che vuole realizzare i propri sogni; il suggerimento che ci ha dato è quello di impegnarsi, mettercela tutta e, se necessario, affrontare anche dei sacrifici, che si superano volentieri se servono a realizzare i propri desideri. A lui è dispiaciuto lasciare la propria città, oppure dover perdere ore di sonno... ma non gli è sembrato troppo faticoso, perché serviva per inseguire la sua passione. Ha insistito dicendo che la vita è una e dobbiamo cercare di realizzare quello che ci piace e in cui riusciamo ad esprimerci. Gli abbiamo anche chiesto quando ha capito che il suo sogno stava diventando realtà. Ci ha risposto che la conferma è arrivata quando ha vinto insieme al suo socio ben 7 Leoni d’oro al festival della creatività di Cannes, importante evento internazionale. Questo momento è stato, a suo dire, il più importante della sua vita. Il riconoscimento è stato ottenuto con la campagna pubblicitaria solidale "Coordown", nata per sensibilizzare la società nei confronti delle persone affette dalla sindrome di down. Abbiamo anche chiesto come nasce una pubblicità. Innanzitutto, ci ha detto che, siccome spesso la pubblicità è ritenuta una cosa noiosa, la sua missione è di renderla piacevole e divertente. Per realizzarla bisogna seguire vari passaggi: la pianificazione del prodotto, il "Brain storming", ovvero un’esplosione d’idee, presentare al cliente il risultato e discutere sui vari argomenti. Quanto tempo ci vuole? Per creare una pubblicità non c’è un tempo definito, infatti dipende da vari fattori, per esempio: il cliente e la grandezza della campagna.