Automobilisti poco lucidi. Raddoppiato il numero degli incidenti nel 2023

Nell’anno preso in esame sono stati 156 i sinistri di cui purtroppo uno mortale. Quelli con ‘danni soltanto a mezzi’ sono passati da 43 (nel 2022) a ben 87 .

Automobilisti poco lucidi. Raddoppiato il numero degli incidenti nel 2023

Automobilisti poco lucidi. Raddoppiato il numero degli incidenti nel 2023

Automobilisti poggibonsesi più distratti e inclini all’errore. Raddoppia il numero degli incidenti con danni ai mezzi e sale, per fortuna di poco, quello degli incidenti con feriti. E’ quanto emerge dal diario di bordo 2023 dalla polizia municipale del comando cittadino. Un’attività a 360 gradi che ha visto 27 mila controlli di polizia stradale, 164 di polizia giudiziaria, oltre 1.300 servizi per la sicurezza degli alunni all’uscita e all’entrata delle scuole. "Numeri che restituiscono una fotografia parziale ma comunque rappresentativa dell’impegno profuso dalle donne e gli uomini del comando cittadino– spiega il sindaco David Bussagli- Un complesso di attività diverse, che spaziano in tanti settori di intervento e che fanno della polizia municipale un presidio fondamentale per il territorio". In tutto sono stati 156 gli incidenti gestiti dalla polizia municipale, di cui uno mortale. Quelli con feriti sono stati 68 nel 2023 e 61 l’anno precedente. Raddoppiati, invece, quelli con danni solo ai mezzi, passati dai 43 del 2022 agli 87 dello scorso anno. In tema di sicurezza urbana nel 2023 il sistema di videosorveglianza ha visto un ulteriore potenziamento, con l’attivazione di 27 nuove telecamere. Ad oggi gli occhi elettronici sono 185 e coprono 37 aree di ripresa. Sul fronte protezione civile è stato approvato il nuovo Piano ed è stata aperta la nuova sede del Centro Operativo Comunale. 365 sono stati i turni di reperibilità notturna (con 2 vigili) con attivazione del servizio H24 per il CESI (centro situazioni), il punto di contatto del cittadino con la Protezione Civile gestito con la Misericordia. Altri dati: 12mila violazioni accertate al codice della strada, 500 permessi per occupazioni di suolo pubblico, 840 permessi Ztl, Zcs e rosa e oltre 300 i controlli, quasi 60 i nulla osta e le autorizzazioni per gare manifestazioni o banchini, 100 i servizi di polizia edilizia e ambientale, e 168 i controlli in materia di rifiuti "Grazie ai nostri agenti di polizia municipale- conclude Bussagli- per l’impegno e la professionalità con cui svolgono il loro lavoro e la loro funzione che è strategica e fondamentale per tutta la comunità".