È stata consegnata nel pomeriggio di ieri la nuova fornitura di vaccino anti-Covid Moderna e AstraZeneca all’ospedale Misericordia di Grosseto, hub di riferimento di questi vaccini per tutta la Asl Toscana sud est.

Per il secondo arrivo di AstraZeneca sono 3900 le dosi consegnate, 2100 quelle di Moderna, per una disponibilità complessiva di altre seimila dosi.

La fornitura sarà suddivisa, come di consueto, tra le altre province dell’Asl Tse sulla base della popolazione dei territori.

A oggi, le persone vaccinate dall’Asl Toscana Sud Est sono 16.291 (6.923 in provincia di Arezzo, 4.841 a Siena, 4.527 a Grosseto), di questi 10.632 hanno già ricevuto la seconda dose (4.603 in provincia di Arezzo, 3.118 Siena, 2.911 Grosseto). L’Asl comunque ricorda che nel dato complessivo , non sono comprese, le vaccinazioni che sono già state effettuate dall’Azienda ospedaliero-universitaria Senese, che hanno riguardato in particolare il personale sanitario.