Tempesta politica a Castelnuovo Magra: Gherardo Ambrosini si dimette

Alla vigilia del voto lo storico assessore lascia la giunta e pensa a una lista civica per candidarsi a sindaco

Gherardo Ambrosini
Gherardo Ambrosini

Sarzana (La Spezia) 3 febbraio 2024 - Le voci erano nell’aria e con puntualità Gherardo Ambrosini storico consigliere del Comune di Castelnuovo Magra ha rassegnato le dimissioni da amministratore ma resterà fino alla conclusione del mandato consigliere comunale. A giugno però potrebbe clamorosamente essere candidato a sindaco in una lista civica sicuramente lontana dal centro sinistra. La situazione si è improvvisamente infiammata alla vigilia del voto di giugno. Il Comune di Castelnuovo Magra da sempre è guidato da forze rappresentanti della sinistra e fino a qualche settimana fa sembrava già indicato il percorso per la candidatura in sostituzione del sindaco Daniele Montebello in scadenza. Ma l’apertura al terzo mandato ha rivoluzionato i programmi e in quest’ottica di possibile ripensamento dell’attuale sindaco è stato esclusa l’ipotesi delle primarie richieste proprio da Gherardo Ambrosini che ha quindi chiuso la sua avventura amministrativa rassegnando le dimissioni.