La scuola sarzanese “Parentucelli Arzelà” ospita i campionati di matematica

Alla competizione prenderanno parte cento studenti in rappresentanza di istituti delle due Province

L'auditorium della scuola sarzanese
L'auditorium della scuola sarzanese

Sarzana (La Spezia) 9 febbraio 2024 - Si disputa a Sarzana la sfida di matematica tra gli studenti delle scuole superiori delle Province della Spezia e di Massa Carrara. L’organizzazione è curata dall’istituto superiore “Parentucelli Arzelà”. Gli studenti partecipanti avranno l'opportunità di mettere alla prova le proprie conoscenze matematiche in una serie di esercizi e problemi complessi. Questi quesiti richiederanno creatività, logica e capacità di risoluzione. La competizione si svolgerà nella mattinata di mercoledì 21 febbraio. Saranno un centinaio i ragazzi chiamati a confrontarsi con i propri coetanei mettendo alla prova le proprie abilità matematiche e dando la possibilità ai più talentuosi di conquistare la fase nazionale di Cesenatico nelle sezioni biennio e triennio all’inizio di maggio. La durata della gara sarà di 180 minuti durante i quali gli studenti provenienti da otto istituti delle province spezzina e apuana si sfideranno. Gli istituti partecipanti sono: “Parentucelli Arzelà” Sarzana, “Pacinotti” La Spezia, “Marconi” Carrara, “Fermi” Massa, “Da Vinci” Villafranca Lunigiana, “Capellini Sauro” La Spezia, “Zaccagna” Carrara, “Meucci” Massa.