Elisoccorso nel Levante: manca soltanto il via libera dell’Aeronautica

L’assessore regionle alla sanità Gratarola risponde alle critiche sul ritardo del servizio sollevate dal consigliere Natale

La presentazione dell'Elisoccorso

La presentazione dell'Elisoccorso

Sarzana (La Spezia) 2 aprile 2024 - Scontro politico in Regione Liguria sul progetto di decollo dell’elisoccorso dall’Aeroclub Lunense “Pietro Lombardi” nel quartiere di San Lazzaro a Sarzana. A accendere la miccia è stato il consigliere regionale Davide Natale che ha sottolineato i ritardo dell’inizio della sperimentazione già approvata proprio grazie all’accordo tra l’ente regionale e la proprietà dell’aeroporto. L’assessore alla sanità Angelo Gratarola è intervenuto in consiglio regionale ricordando che l’ente ha posto in essere tutte le attività propedeutiche alla sua apertura, dagli accordi con l'Aeroclub Lunense “Pietro Lombardi” che ospiterà la base a quelli con Airgreen che eserciterà il servizio, dalla formazione del personale all'acquisto dell'hangar che ospiterà l'elicottero. Ora stiamo attendendo un'autorizzazione dell'Aeronautica Militare per arrivare alla conclusione dei lavori e rendere a tutti gli effetti operativo il servizio.