Dubbi anche sulla nuova antenna all’ex XXI Luglio

La consulta del centro storico ha chiesto un incontro all’amministrazione.

Dubbi anche sulla nuova antenna all’ex XXI Luglio

Dubbi anche sulla nuova antenna all’ex XXI Luglio

La seconda antenna che dovrebbe arrivare in città dopo il "no" alla sistemazione di un impianto in via del Fortino sulla collina della Fortezza si è trovata davanti al nuovo ostacolo che potrebbe essere rappresentato dalla riqualificazione del complesso dell’ex scuola XXI Luglio, reso possibile grazie ai finanziamenti intercettati dal Comune di Sarzana. Un dubbio emerso nel corso dell’assemblea tenuta la scorsa settimana a Sarzanello, quartiere dove è già ben avviato l’intervento di posizionamento dell’antenna di telefonia mobile. Proprio per avere chiarimenti sulla mappa delle antenne la consulta territoriale del Centro Storico ha chiesto un incontro all’amministrazione, in particolare per fare chiarezza sulla "Valutazione del piano di organizzazione degli impianti di telecomunicazione per telefonia mobile", approvata a maggio dal consiglio comunale uscente poco prima delle elezioni, redatta dal dipartimento di Architettura dell’Università di Firenze. La richiesta di incontro protocollata qualche giorno fa, alla quale l’ente non ha ancora risposto, sarà utile per comprendere il posizionamento dell’antenna all’interno della struttura dell’ex-scuola elementare di viale XXI luglio e le sue reali dimensioni. La Consulta ricorda ai cittadini del centro che è possibile segnalare problemi ed avanzare proposte scrivendo a: [email protected].