Finisce con l'auto in un canneto
Finisce con l'auto in un canneto

Sarzana (La Spezia), 14 dicembre 2019 - I vigili del fuoco del Comando Provinciale della Spezia sono intervenuti questa mattina, intorno alle ore 3.45 in viale XXV Aprile a Sarzana per soccorrere un automobilista uscito di strada.

Un cittadino italiano di origine belga di 33 anni stava percorrendo il viale in direzione Sarzana quando, poco dopo il ristorante “La Locanda dell’Angelo”, probabilmente a causa di un colpo di sonno ha perso il controllo della sua Lancia Y finendo nel canneto sottostante.

Ha contattato telefonicamente alcuni parenti che, arrivati  sul posto, non riuscivano a individuare la vettura a causa del folto canneto in cui era finita e gli hanno quindi chiesto di suonare il clacson per capire dove fosse. A quel punto hanno chiamato il Numero Unico per l’Emergenza (NUE) 112 che li ha messi in contatto con la sala operativa dei vigili del fuoco.

Immediatamente è stata inviata sul posto la squadra del distaccamento di Sarzana con  cinque operatori mentre  dalla Centrale di via Antoniana partiva l’autogru con altri 2 operatori. Arrivati  sul luogo dell’incidente i vigili del fuoco hanno provveduto, tagliando il parabrezza con un apposito seghetto per vetro, a estrarre il giovane – miracolosamente illeso - dall’auto affidandolo alle cure dei sanitari che lo hanno accompagnato al Pronto Soccorso dell’Ospedale S. Bartolomeo per accertamenti. Nel frattempo, arrivata l’autogru, l'auto è stata imbragata e rimessa sulla carreggiata per essere poi caricata dal carro attrezzi. Le operazioni hanno impegnato il personale dei vigili del fuoco per circa due ore. Sul posto, oltre ai volontari della Pubblica Assistenza di Sarzana, è intervenuta anche una pattuglia della Polizia di Stato.