Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
26 giu 2022
26 giu 2022

Strappaporpe, la corsa in salita Il vincitore è Mei

26 giu 2022

È tornata una corsa in salita davvero affascinante e singolare, con il nome che è tutto un programma: la Strappaporpe, sesta edizione. Venerdì sera alle 21 la partenza dal circolo di Santa Lucia con destinazione un traguardo incredibilmente suggestivo, soprattutto in una notte d’estate: la croce della Retaia, dopo 4 chilometri di percorso sterrato e insidioso e un dislivello di 755 metri. Dopo la corsa, pasta-party a Casa Bastone. Un applauso agli organizzatori del Primo e Pizza Bike che hanno bandito i bicchieri di plastica al ristoro.

La classifica: il primo a tagliare il traguardo è stato Massimo Mei (Atl. Castello) in 28’17’’ davanti a Raffaello Bevilacqua (Orecchiella Garfagnana) in 33’42’’ e Vladimir Kabetaj (libero) in 34’00’’. Prima delle donne è Susanna Neri (Nuova Atl. Lastra) che è anche prima delle veterane in 37’20’’ mentre tra le assolute la prima è Beatrice Macelloni (Atl. Castello) in 40’25’’ davanti a Luana Righetti (Orecchiella Garfagnana) in 41’58’’. Tra i veterani primo posto per Mattia Treve in 34’00’’, che è anche terzo assoluto a parimerito con Kabetaj, davanti a Luca Silvestri (Montecatini Marathon) in 36’53’’ .

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?