Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

Startit cade contro il Matera Domenica il match di ritorno

Hockey Prato Startit

0

Decom Roller Matera

1

HOCKEY PRATO STARTIT: Vespi A (Vespi F), Baldesi, Cacciatore, Lorenzini, Capuano Lorenzo, Capuano Alberto, Benelli, Mugnai, Santoro. All. Bernardini.

DECOM ROLLER MATERA: Pozzato (Lanza), Rondinone, Tognacca, Vargas, Rispogliati, La Polla, Spurio, Gadaleta. All. Antezza.

Arbitri: Di Domenico di Correggio e Giombetti di Modena.

Marcatore: 20’24’’ s.t. Rispogliati.

Note: cartellino blu Tognacca (2’). Falli squadra: 4-6.

E’ una sconfitta che non preclude il cammino promozione quella rimediata dall’Hockey Prato Startit al PalaRogai nel match di andata dei quarti di finale playoff del campionato di serie A2.

I biancazzurri di Bernardini sono arrivati a sorpresa a questo punto della stagione battendo i grandi favoriti di Castiglione, e anche contro Matera hanno dimostrato di potere stupire tutti. Al PalaRogai è andata in scena una partita molto equilibrata, con i lanieri a sfiorare il vantaggio in due occasioni. Grandi i rammarichi soprattutto per una pallina salvata sulla linea da Rondinone. La beffa è poi arrivata nel finale, con la marcatura al 20’ della ripresa di Rispogliati che lascia partire un diagonale imparabile per Vespi. Inutile l’assalto finale biancazzurro, con Prato che recrimina pure per un rigore non concesso. Ogni discorso di passaggio del turno è rimandato a domenica, quando a Matera andrà in scena (ore 18) la partita di ritorno. Prato sarà costretta a vincere: in caso di parità nei gol fatti fra andata e ritorno si andrà ai rigori.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?