Quotidiano Nazionale logo
9 mag 2022

Il Prato si arrende: ormai ha poco da dire

Contro la Correggese si interrompe la striscia positiva. Colpiti due pali Per la matematica salvezza manca ancora un punto

Correggese

2

Prato

0

CORREGGESE (4-3-1-2): Mora; Olivera (67’ Davighi), Gozzi, Pupeschi, Cavallari; Galli (76’ Bassoli), Roma, Ba; Simoncelli (89’ Riccò); Damiano (70’ Forte), Calì (89’ Tosi). Allenatore: Graziani.

PRATO (3-5-2): Pagnini; Bajic, Angeli, Sciannamè (76’ Maione); Muteba, Soldani (80’ Pardera), Serrotti, Noferi (64’ Strechie), Nicoli; Aleksic (64’ Gissi), Boganini (76’ Romiti). Allenatore: Favarin.

Arbitro: Giampietro di Pescara.

Reti: 63’ Simoncelli, 86’ Ba.

Si interrompe con la Correggese la striscia positiva del Prato, che incassa un pesante 2-0.

I biancazzurri restano a quota 45 punti a due giornate dal termine, fuori dalla zona play out, ma ancora a caccia del punto che manderebbe definitivamente in archivio la stagione anche a livello matematico (in ogni caso nel quartier generale biancazzurro si dormono sonni più che tranquilli). Partita equilibrata, almeno nel primo tempo, con il Prato che comunque può recriminare anche contro la sfortuna (leggasi due legni colpiti). Ma andiamo con ordine. Pronti-via ed è subito la formazione di Favarin a farsi vedere in avanti con una conclusione di Boganini ben neutralizzata da Mora al 3’. Al 10’ rispondono i padroni di casa con un tiro di Ba ben parato da Pagnini. Le squadre si affrontano a viso aperto. L’occasione più ghiotta capita ad Aleksic, bravo ad alzare il pallonetto per superare Mora, ma quando ormai la palla sembrava indirizzata verso l’1-0 arriva il provvidenziale salvataggio sulla linea di Pupeschi che tiene il match sullo 0-0. Poco dopo, attorno al 23’, altra parata di Mora sugli sviluppi di un calcio di punizione di Nicoli. Al 32’ solo la traversa nega la gioia del gola Boganini, ben servito da Nicoli. Una manciata di minuti più tardi Pagnini intercetta una conclusione insidiosa di Calì. Le due squadre vanno al riposo in perfetta parità sullo 0-0.

Nella ripresa ci prova subito Aleksic con una conclusione senza fortuna. Al 58’ ancora Boganini, stavolta servito da Serrotti, non trova la porta. Al 63’, però, i padroni di casa passano in vantaggio: contropiede e cross dalla destra, Pagnini smanaccia e Simocelli realizza l’1-0 appostato sul secondo palo, in mezzo a due difensori lanieri. Al 68’ il Prato prova subito a reagire e centra il secondo legno di giornata, ancora una traversa, stavolta con Strechie, ben servito da Serrotti. La gara rimane in bilico. La girandola di cambi nelle due formazioni non cambiano la sostanza della sfida. Solo all’86’, con un guizzo di Ba al termine di un contropiede, la Correggese trova il gol del definitivo 2-0 e riesce a mettere al sicuro il risultato e in ghiaccio il match, portando a casa tre punti importanti per la sua corsa ai play off. Al Prato non resta che mangiarsi le mani per qualche occasione non concretizzata e per la cattiva sorte. Ormai i play off sono una chimera e nelle ultime partite bisognerà fare il massimo per onorare il campionato e gettare le basi giuste in vista della prossima stagione.

L.M.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?