Ghemon, Baccini, Hendel: a Prato concerti e spettacoli in fabbrica col Tipo Festival

Ecco gli appuntamenti dal 12 al 14 aprile

Toscanacci

Toscanacci

Prato, 4 aprile 2024 - Tipo Festival, il festival del turismo industriale dal 12 al 14 aprile a Prato, è una full immersion per appassionati, curiosi, famiglie e addetti ai lavori che tra spettacoli in fabbrica, itinerari di trekking industriali, visite in azienda, presentazioni di libri, mostre, laboratori di arte tessile e convegni offre molteplici occasioni per avvicinarsi e scoprire il mondo del patrimonio industriale pratese: fabbriche in attività solitamente non aperte al pubblico o fabbriche recuperate e riconvertite a funzioni diverse che accolgono la cittadinanza e i turisti in spazi particolari e molto suggestivi. Venerdì 12 aprile al Lanificio Bellucci, in via Francesco de Sanctis, 15/17, Ghemon con ‘Una cosetta così’. Alle ore 20.15 il tour guidato in azienda e alle ore 21.30 lo spettacolo. Il nuovo progetto di Ghemon è uno spettacolo che porta sullo stesso palco musica, stand-up comedy e storytelling. Partito dal mondo hip hop, del quale è diventato uno dei più apprezzati e talentuosi artisti, negli anni ha saputo rinnovare il suo personalissimo stile a metà tra il cantautorato e il rap. “Una Cosetta Così” non è un concerto, non è un monologo teatrale e neanche uno spettacolo comico, ma in parte, un po’ di tutto questo. Uno spazio di libertà creativa dove sciogliere finalmente le briglie, per dare allo spettatore qualcosa di diverso da quello che già conosce attraverso la musica dell’artista. Sabato 13 aprile alla Bacciottini Carpenteria Meccanica, Via dei Tintori, 26, a Montemurlo, sarà protagonista Francesco Baccini. Ore 20.15 tour guidato in azienda, ore 21.30 concerto. Cantautore della scuola genovese tra i più eclettici del panorama musicale italiano, Baccini inizia a studiare pianoforte da bambino e, dopo essersi dedicato ai grandi compositori del passato, a 20 anni scopre anche la musica leggera e il rock. Il suo concerto ripercorrerà canzoni della sua trentennale carriera e brani di cantautori con cui ha collaborato (Fabrizio de Andrè) e a cui si è ispirato (Luigi Tenco). Sarà un concerto piano e voce ma con un'energia incredibile, dove prevarrà la sua anima più ironica e satirica, senza ovviamente tralasciare la sua parte più intimista (quella di “Ho voglia di innamorarmi"). Domenica 14 aprile all Omega Filati, in via dell' Orditoio, 11 a Vaiano va in scena ‘Toscanacci’ con Paolo Hendel, Riccardo Goretti, Andrea Kaemmerle . Alle ore 16 tour guidato in azienda e alle ore 17.30 lo spettacolo. Uno spettacolo con Paolo Hendel, Riccardo Goretti, Andrea Kaemmerle, da un’idea di Andrea Kaemmerle Toscanacci è il frutto di un percorso di lavoro che Guascone Teatro porta avanti dalla fine anni novanta, cercando di recuperare e rilanciare il grande filone della comicità di Toscana, quella tagliente e sagace inaugurata da Boccaccio, Collodi, Malaparte, Bianciardi: un nuovo omaggio al ridere in salsa toscana. Maurizio Costanzo